MENU
Verona Volley

Settore Giovanile: nuova partnership con Dual Volley

02/11/2021

Settore Giovanile: nuova partnership con Dual Volley
Il settore giovanile di Verona Volley e Dual Volley, società di riferimento nell’area di Sommacampagna e Villafranca, uniscono le forze in un percorso di partnership che vuole far crescere la pallavolo a Verona e provincia.

Un passo ufficiale che concretizza un legame e una collaborazione già sviluppati negli anni. L’obiettivo si conferma quello di promuovere la diffusione del volley in modo capillare, contribuendo in modo concreto a innalzare il livello generale del gioco attraverso un fitto dialogo fra società, che darà modo ai giovani talenti presenti nelle varie squadre di essere ceduti in prestito, scambiati o trasferiti a titolo definitivo fra le due compagini.

In particolare, il libero scambio di giocatori avverrà senza limitazioni di categorie, e si sta già realizzando con l’integrazione di alcuni elementi di provenienza Dual nelle squadre giovanili, e con giocatori di Verona Volley nella squadra di Serie B di Dual Volley, in collaborazione con Pallavolo Caselle.

Proprio il Dual Caselle potrà, inoltre, utilizzare gratuitamente la sala pesi di Verona Volley e un campo della tensostruttura dell’Agsm Forum, per due volte a settimana, mentre Verona potrà utilizzare gratuitamente l’impianto di Caselle due volte a settimana.

Sono in programma, inoltre, degli incontri tecnici dedicati agli staff, sempre nell’ottica di un miglioramento e di uno sviluppo integrato.

Bruno Bagnoli, Direttore Tecnico del settore giovanile: “Verona Volley vuole puntare sui giovani, partendo dalla prima squadra per arrivare a tutte le realtà del territorio veronese. Per fare questo, si è deciso di fare una squadra per ogni categoria ed ampliare le collaborazioni con le migliori società del territorio per allargare la base e, al contempo, migliorare la qualità d’intervento di tutte le varie componenti. L’accordo con il Dual Volley rappresenta il naturale sviluppo di questa idea. La nostra disponibilità a estendere questo tipo di accordo ad altre realtà è totale, purché si parta dall’idea di fornire ai ragazzi le migliori opportunità in relazione alle loro capacità, senza campanilismi o rivalità prive di significato. Inizialmente, per mettere in pratica questa idea è servita da ambo le parti una grande mole di lavoro. Grazie però alla professionalità mostrata dai dirigenti del Dual Volley, siamo riusciti insieme ad avviare l’attività con moltissime squadre, fornendo così alla stragrande maggioranza dei giocatori le migliori opportunità di gioco e crescita. I ragazzi, compresa la portata del progetto, si stanno integrando molto bene e sono sicuro che nel corso degli anni vedremo i frutti di questo gioco di squadra. Non a caso la pallavolo è la regina degli sport di squadra”.

Pasquale Giangaspero, Presidente Dual Volley: “Abbiamo siglato questo accordo di collaborazione con la logica di una crescita sinergica di entrambe le società, focalizzandoci su cosa è meglio per i ragazzi. Ci potrà essere un libero scambio di atleti, senza distinzioni di categorie, col direttore tecnico Bagnoli che potrà visionare i nostri ragazzi per, eventualmente, integrarli negli organici gialloblù. Allo stesso tempo, stiamo già collaborando per la squadra di Serie B, assorbendo atleti che devono crescere. È importante che i ragazzi abbiano la possibilità di crescere nel modo più corretto possibile, che seguano il loro percorso senza ostacoli. La collaborazione tecnica si realizza anche con una serie di riunioni per gli allenatori, per favorire la crescita di entrambe le società. Abbiamo iniziato col piglio giusto: libero scambio senza vincoli, per me questa è vera collaborazione”.