MENU
Verona Volley

Nazionali: inizio vincente ai Giochi del Mediterraneo

28/06/2022

Nazionali: inizio vincente ai Giochi del Mediterraneo
La Week 2 delle VNL hanno regalato alcuni risultati sorprendenti. L’Italia chiude con tre vittorie su quattro, al momento al terzo posto in classifica, con 19 punti totali, dietro a Francia e Polonia. Grandi protagonisti anche gli Azzurrini del ct Fanizza, che hanno cominciato con una trionfale vittoria i Giochi del Mediterraneo.

LEANDRO MOSCA e LORENZO CORTESIA: il comparto centrali “azzurri” di Verona Volley si arricchisce con Leandro Mosca, che nella week 2 è rimasto in panchina in occasione del 3-0 sulla Germania e della sconfitta al tie-break contro il Giappone. Ieri, intanto, Lorenzo Cortesia ha raggiunto il gruppo azzurro al lavoro a Roma, tornando a disposizione.

ROK MOZIC: Dopo la partenza in salita contro l’Olanda, la Slovenia di Rok Mozic si rifà ai danni dell’Argentina (1-3) con 17 punti del talento gialloblù, che replica anche negli appuntamenti successivi. Fra i protagonisti del “derby” con l’Italia, con 11 punti messi a terra, e poi 20 punti segnati nel match perso contro il sorprendente Giappone.

GIULIO MAGALINI: Cominciano come meglio non potrebbero i Giochi del Mediterraneo, in svolgimento dal 25 giugno al 2 luglio. All’Hammou Boutlélis Sports Palace, gli azzurrini di Vincenzo Fanizza battono con un sonoro 3-0 (25-14, 25-20, 25-20) l’Egitto, in una gara a senso unico che ha visto Magalini fra i grandi protagonisti, con 10 punti realizzati. Ora tocca alla Macedonia del Nord, in campo questa mattina. L’Italia difende il titolo di campione dei Giochi del Mediterraneo, inserita nel Girone A con Egitto e Macedonia del Nord. Al termine della fase a gironi, via ai quarti di finale il 30 giugno, poi le semifinali 2 luglio e la finale il 4 luglio. Magalini non è l’unico gialloblù della spedizione, con lui c’è anche il fisioterapista Fabio Rossin.