Focus sull'avversario: Sir Susa Vim Perugia

08/02/2024

Focus sull
Archiviata la vittoria ottenuta nel derby veneto, Rana Verona si prepara a scendere in campo per una nuova tappa della SuperLega 2023/2024. La squadra di Coach Stoytchev è attesa da un trittico di partite compresse in una settimana, con il primo appuntamento in programma in casa della Sir Susa Vim Perugia, attuale seconda forza del campionato alle spalle di Trento. La trasferta del PalaBarton prevede sempre un quoziente di difficoltà molto alto, ma gli scaligeri hanno acquisito certezze partita dopo partita in questo girone di ritorno e puntano a progredire ancora.

L’avvicendamento in panchina che si è verificato la scorsa estate non ha spostato gli equilibri in casa Perugia, che nella stagione in corso ha messo in bacheca altri due trofei: Mondiale per Club e Del Monte Coppa Italia, quest’ultima di recente conquista a Bologna. In campionato, la squadra di Coach Lorenzetti si è consolidata in seconda posizione grazie a un cammino caratterizzato da tredici vittorie e solo quattro sconfitte. Nello scorso turno, però, si è interrotta la lunga striscia positiva con il k.o. maturato sul campo di Piacenza che ha permesso agli emiliani di accorciare le distanze. Guardando i dati, con il 54,6% di positività in attacco gli umbri sono in cima di questa speciale graduatoria, mentre sono secondi per numero di muri vincenti (162), dietro proprio a Rana Verona (165), mentre ha totalizzato fin qui 107 ace, meno solo di Piacenza. A livello individuale il best scorer della formazione bianconera è Kamil Semeniuk, che ha messo a terra 217 palloni. Il polacco è dietro al solo Ramon, invece, per numero di ace (28).
 

Statistiche SuperLega 2023/2024


Punti totali: 1084; break point: 427
Battute: 1454; ace: 107; errori: 280; ace per set: 1,73
Ricezioni: 1053; errori: 95; negative: 432; perfette: 314; ricezione perfetta: 29,8%
Attacchi: 1493; errori: 108; murati: 116; vincenti: 815; attacchi vincenti: 54,6%
Muri: 162; Muri per set: 2,62