MENU
Verona Volley

Con Banca Di Asti l’abbonamento a WithU Verona costa la metà!

27/09/2022

Con Banca Di Asti l’abbonamento a WithU Verona costa la metà!
Un’occasione unica, pensata e dedicata a chi ama il volley e vuole viverlo domenica dopo domenica. I clienti Banca Di Asti potranno recarsi alla propria filiale e richiedere l’apposito tagliando “ticket cliente Banca di Asti”. Muniti di tagliando, potranno poi sottoscrivere il loro abbonamento a WithU Verona presso gli uffici di Verona Volley (via Leonardo Da Vinci 35, Verona), ricevendo uno sconto immediato del 50% sulla tariffa intera del settore prescelto, qualsiasi esso sia.

Prima di sottoscrivere l’abbonamento sarà necessario, per chi non la possiede già, richiedere la VivaVerona Card. In alternativa all’abbonamento, sarà possibile richiedere uno sconto del 50% sulla quota di iscrizione al settore giovanile Verona Volley.

Queste le parole di Fabio Venturi, Amministratore Unico di Verona Volley: “Siamo davvero soddisfatti di lanciare questa iniziativa. Per noi è, allo stesso tempo, l’occasione per lanciare una nuova, importante partnership, e per offrire ai nostri tifosi una grandiosa opportunità. In un momento come quello che stiamo vivendo, godersi la magia del volley insieme, divertirsi, emozionarsi e tifare è più che mai importante. Per questo, poter andare incontro ai nostri tifosi in modo concreto ci riempie di orgoglio. E per questo voglio ringraziare Banca Di Asti. Vogliamo un PalaOlimpia sempre pieno, sempre infuocato, sempre pronto a cantare e a tifare!”.

“Condividiamo con Verona Volley alcuni valori fondamentali: passione, impegno e voglia di mettersi alla prova, con l’obiettivo di puntare sempre all’eccellenza” Così il direttore della filiale di Verona di Banca di Asti Francesco Pozzani. “Ecco perché abbiamo deciso e siamo orgogliosi di sostenere il Club, intervenendo in un momento storico molto particolare con un’iniziativa volta a supportare le famiglie appassionate di pallavolo. Siamo pronti a vivere insieme una stagione ricca di emozioni”.